confezione

7 Products

Filters
  • Out of Stock
    13,00 

    I fichi raccolti dai ficheti all’interno della Tenuta, vengono essiccati al cocente sole Cilentano di agosto/settembre. 

    Il Capocollo è un formato di fichi essiccati tipico del Cilento e in particolare del paesino di Prignano Cilento. I fichi secchi vengono aperti e accavallati tra loro disponendoli su di un paino, successivamente vengono conditi con gherigli di noci, bucce di limoni freschi e semi di Finocchieto selvatico.
    Il composto ottenuto viene arrotolato su sé stesso fin quando non prenderà le sembianze di un “salame”.
    Successivamente viene guarnito con foglie di alloro e infornato fin quando non raggiunge il classico colore ambrato.
    A differenza del salame di fichi, tipico di altre ragioni d’Italia, esso viene prodotto con fichi interi e non con fichi triturati.
    Il nome Capocollo deriva dalle legature che subisce il prodotto dopo essere infornato e confezionato, esse hanno lo scopo di mantenere il prodotto serrato e turgido evitando sfaldature durante il taglio.

  • 8,00 

    I fichi freschi, i più maturi e dolci, vengono raccolti all’interno della Tenuta nel mese di agosto e utilizzati per la realizzazione delle confetture.

    La confettura è realizzata utilizzando succo di limone fresco, i baccelli di vaniglia, il rosmarino fresco e una minima percentuale di zucchero, senza l’utilizzo di addensati o pectine d’origine chimica.

    Il formato dei barattoli è da 220 grammi di prodotto in scatoli di cartone da 12 barattoli cad.

  • 8,00 

    I fichi freschi, i più maturi e dolci, vengono raccolti all’interno della Tenuta nel mese di agosto e utilizzati per la realizzazione delle confetture.
    La confettura è realizzata utilizzando solo succo di limone fresco e una minima percentuale di zucchero di canna, senza l’utilizzo di addensati o pectine d’origine chimica.
    Il formato dei barattoli è da 220 grammi di prodotto in scatoli di cartone da 12 barattoli cad.

  • 8,00 

    I fichi raccolti dai ficheti all’interno della Tenuta, vengono essiccati al cocente sole Cilentano di agosto/settembre.

    I fichi dopo esser stati depicciolati vengono infornati fin quando non raggiungono il classico colore ambrato e invasati.
    Successivamente viene aggiunto nei barattoli lo sciroppo di rum (con basso grado alcolico circa 13°).

    Il formato dei barattoli è da 200 grammi di prodotto in scatoli di cartone da 12 barattoli cad.

  • Out of Stock
    6,00 

    I fichi raccolti dai ficheti all’interno della Tenuta, vengono essiccati al cocente sole Cilentano di agosto/settembre.

    I fichi infornati è la più antica ricetta Cilentana di fichi essiccati. In origine, si chiamavano “è fico arrusate” ed era l’espressione più semplice ed economica dell’utilizzo e la conservazione dei fichi secchi nella dieta mediterranea. I fichi dopo esser stati depicciolati vengono infornati con abbondante alloro, il quale, ha la funzione di emanare i suoi olii essenziali e insaporire il prodotto stesso. successivamente i fichi vengo invasati insieme alle foglie di alloro infornate.

    Il formato dei barattoli è da 200 grammi di prodotto in scatoli di cartone da 12 barattoli cad.

  • Out of Stock
    7,00 

    L’infilatella di Fichi bianchi del Cilento con l’aggiunta di Noci
    è un classico prodotto della tradizione locale e della nostra azienda
    che ha fatto innamorare diversi nostri clienti e turisti per la sua bontà e il suo sapore.

  • Out of Stock
    11,00 

    I fichi raccolti dai ficheti all’interno della Tenuta, vengono essiccati al cocente sole Cilentano di agosto/settembre.

    I fichi vengono farciti con mandorle tostate e bucce di arancio/mandarino fresche e successivamente infornati. Dopo la cottura vengono immersi nel cioccolato fondente fuso.

    Il formato della scatola dei fichi ricoperti al cioccolato fondente è di 250 grammi di prodotto (per scatola) in scatole di cartone da 12 pezzi.